Una collezione di sedute che omaggia Pitagora, fondatore di una delle più importanti scuole di pensiero dell’antichità: la scuola pitagorica di Crotone.
Dalla collaborazione tra i designer di N+M Studio e Aut Studio nasce così Hypotenuse Collection: una serie esclusiva di poltrone e un coffe table disegnati per la Milano Design Week 2019 e ispirate agli elementi pitagorici.

L’ipotenusa come elemento di design in grado di far dialogare e armonizzare tra loro matematica, architettura, filosofia. La leggenda racconta che Pitagora dimostrò l’omonimo teorema mentre, aspettando udienza da Policrate, seduto in un grande salone osservò una piastrella quadrata crepata esattamente sulla diagonale dalla quale elaborò la sua dimostrazione. L’ipotenusa, perno del teorema, è in questo senso elemento ontologico, riguardante cioè la natura stessa delle cose, dell’uomo e del mondo.

Ricollegandosi agli stessi concetti matematici e filosofici, gli architetti di N+M Studio e Aut hanno dato vita all’idea di una poltrona che si sviluppa in due dimensioni, come nel sistema cartesiano: in lunghezza “x” e in larghezza “y”. La costruzione di ognuna di essa è basata sull’ipotenusa, sulla quale la seduta (la parte attiva nell’atto del sedersi) trova le sue proporzioni e alla quale delega il suo sostegno (fondamenta).

L’astrazione pura del Teorema che determina la forma della sedia si aggiunge alla
leggerezza della struttura metallica e del legno curvato della seduta. Il tavolino interpreta poeticamente la costruzione dell’ipotenusa sul cerchio.

Hypotenuse Collection sarà presentata in anteprima alla ormai prossima Milano Design Week (9-14 aprile), presso il circolo Formidabile Lambrate di via Ventura 3 (Lambrate Design District). Per l’occasione, sarà realizzata anche una special edition dell’Ipotenusa in Living Coral, eletto “Color of the Year 2019” da Pantone.

La classicità, che anche in questo progetto dei due studi è fonte di ispirazione e punto di partenza, non disdegna dunque una compromissione con la contemporaneità, così come avvenuto per l’Otivm, il locale nel cuore di Milano progettato dagli architetti di N+M Studio e ispirato all’arte metafisica di Giorgio De Chirico. “Il nostro approccio Post-Avanguardista-Razionalista e quello Concettuale meta-storico di Aut è stato il mix vincente che ha dato vita a Hypotenuse” spiega l’architetto Nick Maltese, founder di N+M Studio. “Dopo le partecipazioni positive alle scorse edizioni del Fuorisalone, quest’anno vorremmo lasciare il segno riportando in auge il vero made in Italy, non solo a livello di design, ma soprattutto come prodotto di pensiero, che da Pitagora ai giorni nostri continua a rappresentare un’eccellenza al di sopra di ogni collocazione storica”.

Per l’occasione sarà lanciato su IGTV il canale di N+M Studio, dedicato al mondo dell’architettura e del design, con video, interviste e curiosità, curato dall’agenzia creativa Studio 7 Comunicazione, social media partner dell’evento.

 

Articolo apparso su socialdesignmagazine.com